Come prendersi cura del giardino in inverno.

giardino
giardino

Come prendersi cura del giardino in inverno.



"Ogni stagione ha il suo fascino": per tutti gli amanti delle piante verdi, questa non è solo una parola d'ordine, ma un dato di fatto. Non ci sono dubbi, infatti, sui sottili miracoli che la natura compie in inverno, quando un sottile strato di neve ricopre il soffice manto delle piante.
O quando la nebbia e il gelo mattutino rendono misterioso lo spazio, chiunque in primavera e in estate conosce la sua sfacciata bellezza.
Fatta eccezione per poche specie, la maggior parte delle piante e dei fiori che decorano il nostro spazio verde, sia negli angoli del giardino che dei balconi, non sopportano il gelo e le temperature super fredde in inverno.
Ciò non significa che la pianta sia "morta", anzi.
Il periodo di riposo degli esseri vegetali coincide con l'inverno, che è un periodo molto importante per la natura per prepararsi al nuovo anno.
Ecco perché nella stagione fredda non puoi ignorare completamente il tuo spazio verde;
Particolare attenzione va posta anche alla manutenzione del prato per prepararlo alla rifioritura primaverile. Nel nostro articolo impareremo nel dettaglio alcune indicazioni utili e pratiche su come prendersi cura del giardino in inverno.

Perché è importante prendersi cura del giardino in inverno.
Innanzitutto, poiché il giardino è il biglietto da visita della tua casa, va tenuto all'altezza degli ospiti. Non si tratta di interventi particolari, ma di mantenerlo sempre pulito e in ordine, per non vanificare tutti gli sforzi nella bella stagione precedente, e per avere sempre un ingresso degno di nota.
Proteggere il giardino dalle erbacce e dalle foglie che cadono dagli alberi circostanti e portate dal vento è fondamentale: per questo le aiuole vanno sempre curate e potate come in primavera.
Inoltre, è necessario verificare la funzione degli strumenti utilizzati per l'illuminazione, soprattutto per potersi prendere cura del giardino d'inverno, stagione accompagnata da un forte calo della luce.
Per chi ha la fortuna di avere un orto, anche se viene utilizzata una piccola parte del giardino, l'inverno deve essere sfruttato appieno, questo è il momento ideale per concimare e movimentare il terreno in modo che i blocchi di terreno siano esposti al gelo ed essere sfaldati.
Così facendo potrai coltivare seminare patate, piantare nuove piante da frutto, tagliare piante di lampone e piantare bulbi di topinambur.
Alla fine non resta che continuare a preparare la futura messa a dimora di lattuga, melanzane e peperoni, che sono i migliori "frutti" dell'estate.
Infine, anche nella stagione fredda, le piastrelle per esterni devono essere pulite. Il senso generale di pulizia renderà immediatamente il giardino più ordinato.
Al di là dei fattori estetici, lavorare in inverno per mantenere il tuo giardino nelle migliori condizioni significa non dover faticare troppo una volta che la temperatura si è alzata. Pertanto, quando arriva la stagione calda, avendo svolto una piccola quantità di manutenzione continua comporterà risparmi significativi di tempo e operazioni semplificate.

Consigli pratici su come prendersi cura del giardino d'inverno
Data la sonnolenza della natura, come favorire il lavoro e ottenere il giardino perfetto anche d'inverno?
Cominciamo dai fiori. Affinché i fiori sopravvivano all'inverno, è necessario proteggerli dal gelo. Ad esempio, per l'innesto delle rose, se le rose vengono piantate direttamente a terra, è necessario aggiungere al terreno paglia o corteccia.
L'ultima operazione di piantumazione deve essere effettuata a dicembre, come cespugli di rose o fiori bulbosi come i tulipani.
Per le aiuole e il terreno in generale, l'inverno è il momento migliore per la concimazione organica. Il fertilizzante organico è un nutriente forte che può preparare per la semina primaverile.
Dopo la concimazione minerale e organica, l'aiuola deve essere protetta preparando un pacciame.
Anche in inverno, alberi e arbusti devono continuare ad essere potati secondo necessità.
Gli alberi da frutto dovrebbero trattare la primavera come i fiori, ricordandosi di spazzare con un rastrello le ultime foglie cadute, in modo che non rischino di formare uno strato umido sul prato, alterandone l'aspetto e stimolando la creazione di un ambiente favorevole alla diffusione del batteri.
Per la cura del tappeto erboso, il lavoro svolto in inverno prevede l'allentamento del terreno, cioè la rimozione dello strato di feltro ivi depositato: esistono in commercio degli attrezzi che consentono di eseguire facilmente questa operazione.
Anche in questo caso, per mantenere il tappeto erboso, si consiglia di continuare l'aerazione, ovvero praticare fori nel terreno, quindi riempirlo con sabbia e terra.
Prenditi cura del giardino d'inverno e previeni le malattie delle piante
Per i parassiti, tutti gli elementi del giardino d'inverno e la silenziosa minaccia della bella stagione. Soprattutto nella stagione fredda, è facile che le persone non controllino adeguatamente le piante, ma bisogna prestare particolare attenzione a controllare tutti gli alberi, i fiori, gli arbusti, gli alberi da frutto e i prati.
È importante controllare che non ci siano parassiti o malattie che non siano pronte a scatenarsi. Solitamente basta anche il minimo ristagno idrico per "trattenere" questi elementi.
Prima vengono eseguite le operazioni di controllo, meglio è, perché il gelo peggiorerà solo la situazione.
Puoi pensare a tutti questi processi da solo, oppure se non hai tempo, puoi affidarti a esperti di giardinaggio che eseguono la manutenzione ogni anno.


giardino in inverno
2021-09-17 17:18:43



Altri articoli di cliccasa


articolo
Casa a prova di bambino: ecco gli accorgimenti da prendere.

Quando si sta per diventare genitori si cerca di organizzare al meglio la propria casa per accogliere i bambini con...


Leggi l'articolo completo >


articolo
Elettricità, gas e inflazione: a causa dell'aumento dei prezzi e delle tariffe, ogni famiglia deve pagare 1.480 euro in più.

Il presidente della Codacons Carlo Rienzi ha evidenziato come i consumatori italiani stiano affrontando un nuovo colpo e l’esborso di ogni famiglia aumenterà di 1....


Leggi l'articolo completo >


articolo
Come e quando effettuare la manutenzione della stufa a pellet.

Pulire è meglio che aggiustare.
Da un punto di vista economico, ambientale, ecologico ed estetico, le stufe a pellet sono un'ottima scelta per riscaldare uno...


Leggi l'articolo completo >


articolo
Come pulire i lampadari di cristallo in modo semplice e pratico.

I lampadari di cristallo decorano e valorizzano la stanza con i loro meravigliosi riflessi, però spesso si ha timore di pulirli. Come renderli lucidi e pulitissimi?
Indi...


Leggi l'articolo completo >


articolo
Vuoi abbellire la tua casa con un acquario e dei simpatici pesci rossi? Ecco come prendertene cura.

L’acquario è sicuramente un complemento d'arredo che dona un po’ di vita e natura all’ambiente circostante, ma i pesci rossi non sono dei semplici soprammobili...


Leggi l'articolo completo >


articolo
Comprare casa a Treviso e provincia: quale quartiere scegliere?

Ottieni una panoramica delle zone più famose e dei dintorni di Treviso e scegli consapevolmente un luogo dove vivere felicemente.
Meglio il comfort cittadino o ...


Leggi l'articolo completo >



facebook-white sharing button Condividi
whatsapp-white sharing button Condividi
telegram-white sharing button Condividi
email-white sharing button E-mail
sharethis-white sharing button Condividi